Certificazioni

Il sistema di getione aziendale Gamba Facility Management S.p.A. è garantito dalle scrupolose certificazioni rilasciate dagli istituti “qualityitalia”, “qualityaustria” e “IQNet” per le attività di: progettazione ed erogazione, anche in regime di Global Service, di servizi di pulizie e sanificazione ambienti civili, industriali ed ospedalieri, facchinaggio, traslochi, gestione del verde, portierato, disinfestazione, derattizzazione, deblattizzazione e piccole manutenzioni. Conduzione e manutenzione di impianti tecnologici: idrico-sanitari, elettrici e termici e di condizionamento. Progettazione ed erogazione del servizio di distribuzione pasti.


ISO 14001:2015
Ambiente

GAMBA FACILITY MANAGEMENT S.p.A. ha da tempo acquisito la certificazione ISO 14001, cioè la conformità alla norma internazionale ad adesione volontaria relativa alla corretta “Gestione Ambientale” dei servizi prestati e dei lavori effettuati non solo dai propri dipendenti, ma anche dai propri subappaltatori, che vengono a questo scopo selezionati e qualificati.

Per realizzare un sistema di gestione aziendale e di cantiere conforme alla ISO 14001 è necessario effettuare un’analisi ambientale preliminare basata su tutte le informazioni di carattere tecnico, scientifico e legislativo utili ad evidenziare le caratteristiche ambientali iniziali dei servizi / dei lavori e il contesto in cui si svolgeranno; sulla base dell’analisi si devono quindi sviluppare
– prassi lavorative
– controlli specifici
finalizzati al rispetto dell’ambiente ed al miglioramento continuativo delle prestazioni ambientali aziendali

QItalia
ISO 9001:2008
Qualità

GAMBA FACILITY MANAGEMENT S.p.A. ha da tempo acquisito la certificazione ISO 9001, cioè la conformità alla norma internazionale ad adesione volontaria relativa alla “Gestione per la Qualità” dei servizi prestati e dei lavori effettuati.
La ISO 9001 pone al centro del sistema di gestione aziendale
il cliente e la sua piena soddisfazione;
la visione dell’azienda come un insieme di processi posti in stretta relazione tra loro e finalizzati alla costante rispondenza dei servizi e dei lavori a requisiti predeterminati;
l’importanza di perseguire il miglioramento continuativo delle prestazioni aziendali.

Dunque, Qualità significa gestire l’efficacia e l’efficienza dei processi aziendali attraverso
la conoscenza, la gestione e il monitoraggio dei processi;
la capacità di coinvolgere le risorse umane;
la centralità del ruolo dell’Alta Direzione aziendale.

Dalla revisione del 2000 la famiglia ISO 900= è composta da 3 norme:
ISO 9000: Fondamenti e terminologia,
ISO 9001: Requisiti,
ISO 9004: Linee Guida per il miglioramento delle prestazioni.
La ISO 9000 e la ISO 9004 non danno luogo a certificazione.

In particolare. l’edizione 2008 della norma ISO 9001 chiede di individuare i punti dei processi che generano valore verso il mercato e di misurarne le prestazioni all’interno ed all’esterno dell’azienda.


BS OHSAS 18001:2007
Salute e sicurezza sul lavoro

GAMBA FACILITY MANAGEMENT S.p.A. ha acquisito la certificazione OHSAS 18001, cioè la conformità alla norma internazionale ad adesione volontaria relativa alla Salute e alla Sicurezza sul Lavoro, per controllare i rischi e migliorare la sicurezza nei servizi prestati e nei lavori effettuati.
Questa norma inglese si riferisce alla sicurezza non come “security”, ma come “safety” e si aggiunge agli obblighi derivanti dall’applicazione della normativa nazionale sulla salute e sicurezza del lavoro (in Italia, ad oggi, il D.Lgs. 81/08 e s.m.i.)

Lo standard OHSAS 18001 serve a
– dotare l’azienda di una politica di Salute e Sicurezza del Lavoro;
– stabilire un Sistema di Gestione della Salute e Sicurezza del Lavoro che elimini o minimizzi i rischi per i lavoratori e per le altre persone eventualmente esposte ai rischi associati alle attività aziendali;
– implementare, mantenere e migliorare continuativamente tale Sistema;
– far rispettare tale Sistema dai propri dipendenti, dai collaboratori, ma anche dai propri subappaltatori;
– dimostrare la costante conformità del proprio Sistema di Salute e Sicurezza del Lavoro alla legislazione nazionale e comunitaria vigente.

La OHSAS 18001 rappresenta uno strumento organizzativo che consente di gestire in modo sistematico la sicurezza dei lavoratori senza sconvolgere la struttura organizzativa aziendale, puntando sui seguenti requisiti:
– identificare i pericoli, valutare i rischi e individuarne le modalità di controllo, in conformità con le prescrizioni legislative e con le regole di buona prassi;
– definire programmi e obiettivi specifici attuando il metodo ciclico “Plan-Do-Check-Act” (pianifica-esegui-controlla-attua”);
– definire compiti e responsabilità nella Salute e Sicurezza del Lavoro;
– formare, addestrare e coinvolgere i lavoratori;
– consultare i dipendenti, i subappaltatori, le parti interessate e comunicare loro quanto attiene alla Salute e alla Sicurezza del Lavoro;
– gestire la documentazione relativa alla Salute e Sicurezza del Lavoro in forma controllata;
– attuare con modalità specifiche i controlli delle attività connesse ai rischi significativi identificati;
– predisporre ed attuare misure per individuare, prevenire i possibili eventi accidentali (infortuni e mancati incidenti) e le emergenze;
– controllare nel tempo (“monitorare”) il sistema per la Salute e Sicurezza del Lavoro, misurarne le prestazioni;
– definire e realizzare controlli sistematici (infortuni, incidenti, non conformità, azioni correttive e preventive) e periodici sull’adeguatezza del sistema per la Salute e Sicurezza del Lavoro;
– individuare e valutare i rischi e i pericoli connessi alle attività svolte da terzi presso le sedi aziendali.

Lo schema che segue sintetizza le fasi applicative fondamentali del Sistema OHSAS 18001 ed il loro ciclo continuativo di miglioramento:
– esame iniziale;
– politica OHSAS;
– pianificazione / organizzazione;
– sensibilizzazione / azione;
– monitoraggio;
– riesame;
– miglioramento.